Domenica, 28 Febbraio 2016 00:00

STELLAZZURRA – CHIASSA 0-0

Scritto da  Alex
Vota questo articolo
(0 Voti)
STELLAZZURRA – CHIASSA 0-0 Pol. Stella Azzurra

Sabato pomeriggio molto piovoso al Comunale quando va di scena il derby tra Stellazzurra e Chiassa, due formazioni rispettivamente in lotta per i playoff e praticamente salva dalla retrocessione.

Si gioca in un campo zuppo d'acqua che, comunque regge abbastanza bene, ma da sottolineare in tribuna il dirigente biancazzurro Tanfi che si attrezza con un gigantesco ombrellone da pesca e una sedia portatile per mettervici seduto e assistere al match comodamente. Chi invece ha avuto problemi con l'ombrello è il guardalinee Tofini, il quale dopo poco più di dieci minuti di gioco viene giustamente invitato dal direttore di gara, signor Capone, a chiudere gentilmente l'apparecchio. La partita è brutta, e tutto sommato in avvio anche poco cattiva, la prima occasione capita a Rossi che al 12o calcia dal limite dell'area un tiro centrale facilmente parato da Brilli. Al 15o tiro- cross di Morelli direttamente da calcio di punizione, che trova la sporcatura imprecisa da parte di Cerbini sul fondo. Al 22o punizione di Marcantoni a spiovere di poco fuori. Passano cinque minuti e arriva anche la controreplica di Milani, il quale trova Badii attento tra i pali. Il primo tempo si chiude con pochissime azioni da gol e con le due squadre attente a non subire gol. Nella ripresa la musica non cambia, al 13o punizione di Goti che termina a lato abbondantemente. Al 16o ci prova Mazzi da centrocampo per la squadra ospite, ma Badii smanaccia in corner. Al 22o tiro centrale sempre di Mazzi che trova la parata in due tempi di Badii. Da qui alla fine la Stellazzurra prova a sbilanciarsi un po', tuttavia non ha occasioni nitide per segnare e finisce qui tra le proteste ospiti, in particolare del dirigente accompagnatore Zurli che da squalificato si esibisce in una divertente protesta agli indirizzi di Capone ( reo di aver segnalato un fuorigioco nei minuti finali) , il quale lo prega di uscire dal recinto di gioco. Ma il punto finale per entrambe le squadre è sembrato alla fine la cosa più giusta, tuttavia gli uomini di Bruni non sono sembrati pimpanti come al solito. Appuntamento con la Coppa di Lega UISP, martedì sera, sempre al Comunale per l'andata degli ottavi di finale contro il Dante, che ha mandato il proprio allenatore a studiare la Stellazzurra proprio in questo derby.

STELLAZZURRA: Badii, Santini, Giudice, Casadio, Innocenti, Marcantoni, Tanganelli, Sossella, Talladira, Goti, Rossi. Subentrati: Bruni, Bianchi. All. Bruni.

CHIASSA: Brilli, Morelli, Daveri V., Garosi, Rossi, Cerbini, Milani, Deveri L., Caccialupi, Elia, Galastri. Subentrati: Mazzi, Ghinassi. All. X.

Letto 580 volte Ultima modifica il Venerdì, 11 Marzo 2016 19:35
Devi effettuare il login per inviare commenti