Domenica, 17 Aprile 2016 00:00

STELLAZZURRA – GRAGNANO 1-1

Scritto da  Alex
Vota questo articolo
(0 Voti)

Penultima giornata di campionato e ultima partita casalinga al Comunale di Giovi quando si affrontano Stellazzurra e Gragnano, due squadre con una posizione di classifica pressocché decisa,

che giocano per incrementare il loro bottino punti. In avvio meglio la Stellazzurra che all'8o sfiora il gol con un tiro di Rossi bloccato in due tempi da Arcipreti. All'11o calcio di punizione di Acquisti alto sopra la traversa. È vivo anche il Gragnano che sette minuti più tardi ci prova con Manfroni, il quale calcia alto, con un Badii attento a battezzare il pallone fuori. Fuori Rossi per infortunio e dentro Giordano Vitellozzi. Passano due minuti e arriva il primo flash della gara: Amore palla al piede scarica la conclusione dal limite dell'area imprendibile per Arcipreti. Da notare l'esultanza senza simile a quelle solite del buon Balotelli ( 1-0 al 28o ). Al 35o ci prova anche Carloni che aggancia splendidamente la sfera, lasciando partire però una conclusione sbilenca che termina alta sopra la traversa. Passa un minuto e c'è anche la grande chance per gli ospiti di pareggiare: punizione dalla tre quarti, Badii incerto, Mazzi si fa sovrastare e Maioli di testa colpisce la sfera spedendola ad un soffio dal palo. Al 38o punizione di Acquisti morbida per Carloni che di testa si fa parare la sfera da Arcipreti. Passa un minuto e questa volta Acquisti va direttamente in porta, ma anche questa volta l'estremo difensore ospite è attento nel deviare in angolo. Finisce qui il primo tempo con una statistica curiosa che Riccardo Badii ha constatato nel post partita, ovvero che nella porta alla destra dalla parte delle tribune la Stellazzurra quest'anno non ha mai subito gol durante le sue gare di campionato. Nella ripresa, però il gol arriva: punizione del solito Maioli, Mazzi devia nella sua porta e fa autorete per l'1 a 1. Si conclude, dunque a 501 minuti l'imbattibilità casalinga di Badii che durava dal gol dello Spartak Bibbiena nel girone di andata. Nel giro di pochi minuti, Bruni mischia le carte sostituendo Acquisti, Amore e Carloni rispettivamente per Marcantoni, Goti e Sossella. Al 31o tiro di Sossella che trova la parata di Arcipreti in corner. Al 34o Talladira lanciato a rete da Goti calcia fuori. Al 37o espulso per somma di ammonizioni capitan Pasqui. Tre minuti più tardi punizione di Marcantoni parata in due tempi dal portiere. Fuori Mazzi e dentro Marino, quest'ultimo dovrebbe appendere definitivamente gli scarpini al chiodo e smettere con il calcio giocato. Trenta secondi dopo il suo ingresso in campo viene espulso anche il capocannoniere del campionato Maioli, anch'esso per somma di ammonizioni. La Stellazzurra ha la grossa chance di vincere la gara all'ultimo respiro ma su un ottimo recupero di Sossella, Talladira si presenta solo davanti al portiere calciando malamente e facendo terminare la partita sul risultato di parità. La Stellazzurra, conclude le sue partite casalinghe con l'imbattibilità nelle gare di campionato, un buon risultato ottenuto dalla squadra di Bruni che davanti ai propri tifosi ha dimostrato di giocarsela alla pari con tutte le avversarie di turno, qualche volta ottenendo anche clamorose vittorie con avversari sulla carta superiori. Appuntamento a settimana prossima per la gara contro il Superpoppa a chiusura della stagione regolare.

STELLAZZURRA: Badii, Mazzi, Giudice, Casadio, Innocenti, Acquisti, Tanganelli, Rossi, Talladira, Amore, Carloni. Subentrati: Vitellozzi G., Marcantoni, Goti, Sossella, Marino. All.Bruni.

GRAGNANO: Arcipreti, Biccheri, Pascqui, Chiasserini, Canicchi, Boncompagni,Buschi, Manfroni, Guidi, Ilori, Maioli. Subentrati: Mercati, Rossi. All. Goretti.

Letto 648 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti